27 novembre 2009 Rivelazione UFO

Gialli.it_logo

“Si, siamo in contatto con gli Alieni!”
Dagli Usa clamorose rivelazioni sugli Ufo?

Gialli.it_ufo obama

Siamo alla vigilia di una clamorosa rivelazione sugli Ufo? Pare proprio di sì. Da fonti ben informate, infatti, sembra che il Presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama, avrebbe già deciso la data di una conferenza stampa mondiale per affrontare pubblicamente e forse “definitivamente” il caso Unidentified Flying Object. Ecco cosa accadrà tra meno di due mesi, il 27 novembre 2009.

di Sonia T. Carobi

Avevano detto che era spiato. Che gli alieni lo tenevano sotto controllo.
Avevano giurato che un “occhio” extraterrestre era alle sue spalle ad Henderson, nel Nevada, mentre lui si giocava le sue ultime carte prima del grande giorno. E che lo stesso “occhio” era alto nel cielo nell’attimo in cui giurava solennemente fedeltà agli Stati Uniti d’America e gridava “vi batteremo” in faccia al terrorismo mondiale. Avevano anche ricordato che uno strano oggetto era passato sulle teste di milioni di americani mentre Bruce “The Boss” lanciava la sua “The Promised Land” in suo onore.

Ma lui ci aveva scherzato su. Barack Hussein Obama II, agli Ufo non sembrava proprio interessato. Almeno era quello che lui aveva dato ad intendere. Almeno era quello che pensavamo tutti. E invece pare proprio che il 44° presidente Usa con gli alieni abbia deciso di giocare a carte scoperte.

La notizia circola da un po’ su internet. Ed è stata ripresa anche da un blog del Corriere.it che in qualche modo ha finito per darle forza e un minimo di credibilità.

Ufo-files
Il punto di partenza è un’indiscrezione. Il canale dove ha cominciato a correre veloce la “soffiata”  è quello dell’ultimo convegno di Esopolitica che si è tenuto a Barcellona alla fine di luglio scorso.

Il 27 novembre prossimo Barack Obama dovrebbe aprire una finestra sugli Ufo-Files americani. Dovrebbe parlare senza più ipocrisie della presenza extraterrestre sulla terra, dovrebbe svelare i retroscena di una serie di episodi clamorosi che vanno dal caso Roswell allo scontro aereo sui cieli di Los Angeles consumatosi nel febbraio del 1942. Ma soprattutto dovrebbe ammettere, davanti a tutto il mondo, che gli Stati Uniti avrebbe avuto un contatto pacifico con almeno sei razze aliene!

Che dire? Se fosse vero ci sarebbe da chiudersi in casa e aspettare il giorno di san Virgilio e San Massimo, il 331° giorno del calendario Gregoriano, il giorno in cui Alfred Nobel si inventò quello stravagante premio, e in cui nacque il boss Vito Genevose e morì Alexandre Dumas. Insomma il 27 novembre. Solo per vedere l’effetto che fa.

Ma mancano un po’ di settimane a quella data e non ci resta che avanzare ipotesi.
La curiosità è tanta, e le notizie che in questi giorni si rincorrono sui media sembrano rendere quanto mai opportuna la scelta del “president”.

Il 2009 è l’anno degli Ufo. 275 giorni sono trascorsi all’insegna degli avvistamenti, delle segnalazioni, delle foto e dei video incredibili. Mai come in questi primi dieci mesi la presenza “aliena” era sembrata più palpabile, evidente, concreta.

Le notizie si rincorrono dal Giappone al Messico, dalla Spagna agli Usa e l’Italia sembra essere uno dei territori più battuti del pianeta.

Il portavoce del Governo nippponico, Nobutaka Machimura, ha detto senza imbarazzi di credere “definitivamente” all’esistenza degli UFO. Il Vaticano ha dichiarato che la fede cristiana non è in conflitto con il credere agli extraterrestri. Molti astronauti hanno affermato di fronte alla stampa, il contatto con gli extraterrestri è già avvenuto. Nick Pope, importante personalità che ha studiato gli UFO per conto della Gran Bretagna, ha dichiarato che ormai da tempo il suo governo ha dato ordine ai piloti militari di abbattere gli UFO laddove ce ne fosse bisogno. Laddove si dovesse verificare un “contatto”.

“Siamo alla vigilia – si sente dire al convegno di Barcellona – della scoperta che non siamo soli nell’ Universo e che non lo siamo mai stati”. E allora solo l’intervento di una voce autoritaria e “conclusiva” può finalmente fare chiarezza.

L’attesa è grande e le domande sono tutte rivolte a quegli episodi che per troppo tempo sono rimasti senza risposte serie e definitive. Il “contatto” che si consumò in California, a due mesi dall’attacco giapponese a Pearl Harbor, è sicuramente uno dei “fatti” più importanti. Controverso, affascinante, “al punto – scrive Flavio Vanetti sul Corriere.it – che tanti ritengono di dover riclassificare in base ad esso l’inizio della caccia alla verità sugli Ufo”. Era febbraio. Una settantina di anni fa. Un oggetto non identificato, molto luminoso, fu preso di mira dalla contraerea americana. Venne fotografato e finì sulle prime pagine di tutti i giornali del mondo. “L’esercito afferma che l’allarme è reale”, titolò il Los Angeles Times. Era il 26 febbraio 1942. Non se ne seppe più nulla.

Che dite? Aspettiamo il 27 novembre?

2 ottobre 2009 LINK

– – –

La trasmissione Voyager (RaiDue) il 9 novembre 2009 ha annunciato che nella puntata del 16 novembre 2009 tratterà l’argomento sulle ipotetiche rivelazioni UFO di Obama.  (10/11/2009)

Aggiornamento. Nella Puntata del 16 novembre 2009 Voyager NON ha trattato l’argomento sulle ipotetiche rivelazioni del Presidente Obama. Da news circolanti queste rivelazioni sembrano essere un “esperimento mediatico”. Potete leggere un interessante articolo sul blog del CUT. (17/11/2009)

– – –

Bill Ryan del Project Camelot ha aperto la conferenza di Zurigo del 12 luglio 2009 . Questo video è un estratto dalla presentazione, David Wilcock ricorda a Bill Ryan di parlare di qualcosa che accadrà il 27 novembre del 2009. Pete Peterson crede che Bill Ryan sia un informatore, in TV è già stato programmato per Obama (presidente degli Stati Uniti) l’annunciare al mondo che siamo in contatto con 6 diverse razze di alini amichevoli. Nella seconda parte del video si parla di un rapito che ha avuto l’opportunità di parlare e ha detto che ha una rivelazione molto importante riguardo ad un contatto alieno che probabilmente accadrà il 21 novembre o 22 novembre 2009.

Altri articoli del blog:

***NEWS*** Obama: rivelazione ufo rimandata? ***NEWS***

Gli alieni sono gia sulla terra, sostengono gli scienziati Bulgari

Il Vaticano si prepara alla rivelazione UFO

Ufo a Livorno (Valle Benedetta)

Daniel Estulin & The Bilderberg Group

The Disclosure Project (Ufo & Propulsion Energy)

Rivelazioni non autorizzate, Darwin e controllo delle masse

The fourth kind (Rapimenti Alieni – Abductions)

Ufo nella citta di Sochi in Russia dove si terranno le Olimpiadi del 2014

http://wp.me/plKDA-iI

Share

Annunci

27 pensieri su “27 novembre 2009 Rivelazione UFO

  1. Pingback: *** Post Notturno *** [from 10pm to 6am] - Pagina 2748 - Il Forum del Body Building & Fitness

  2. Pingback: X Times 13 (novembre 2009) « Code Name: Jumper

  3. Allora io vi dico cheil giorno 12 dicembre 2009 il cardinale di fiduci del papa in mondo visione e in 10 lingue annuncerà la verità sulla esistenza del paradiso

  4. Secondo me è una cavolata MA anche se fosse vero…. questi gia li prendono cm nemici xD se volevano impossessarsi della terra l’avrebbero gia fatto! lol

  5. siete solo degli ……., è una bufala, la fonte di informazioni è dovuta ad un software statistico di nome web.bot in grado di ricercare parole su internet ed estrapolare informazioni tipo: obama 6 ufo/alieni 27 novembre 09 che si tradurrebbe in obama parlera di sei razze aliene il 27/11/09. odio i media!!! per loro è anche per questo sito è tutta una trovata pubblicitaria

  6. vorrei rispondere a Fulvio:amico mio hai proprio ragione sulle bufale e gli italiani,masono stato testimone di un avvistamento anch’io visto con codesti occhi.e credimi sono una persona molto razionale e padre di 3bambini qualcosa di vero c’è!!poi tornando ad OBAMA sono d’accordo con Anita perchè è inpossibile che potrebbe fare una rivelazione cosi forte?E UNA BUFALA CLAMOROSA!!sa che casino??poi oggi è il26novembre perchè non darebbero un anteprima come fanno con tanti progranni spazzatura tipo GF??la verita non la sapremo mai!!

  7. Privo di logica e fondamento, gli UFO non esistono ma non siamo soli nella galassia, di esseri viventi non terresti c’è una buona probabilità che esistano.
    Assolutamente un esperimento mediatico.

  8. ma perche dovrebbero difonde tutte ste cazzate per una bugia…… la gente non ha prorio un cazzo da fa??? o dite la verita o andate a zappa la terra porca puttana

  9. Beh oggi è il 27 novembre ed io non ho visto nessun ufo nei paraggi…voi??
    AH caro Obama!Sei riuscito a fregare milioni di persone…ti stimo!

  10. Oggi è 27 Novembre.Nessuna dichiarazione (come era prevedibile),la solita bufala del web.Il presidente Obama,durante un’intervista,alla domanda :-qual’è la sua posizione riguardo al problema UFO?- rispose più o meno :- pensiamo ad occuparci e a risolvere i problemi di questo pianeta,non quelli dell’universo- Più chiaro di così.Credo che a meno che un’astronave aliena non atterri sul giardino della Casa Bianca,obama non si porrà mai il problema.

  11. Amici miei sono le 17.52 del 27novembre e della conferenza di OBAMA neanche l’ombra va be che da noi alla Florida c’è il fuso orario ma almeno un accenno..è stato bello dialogare con voi.Un saluto a tutti!!

  12. Rispondendo a jena:il punto non è che che sono le solite bufalate del web ma ci si mette anche la TV.per esempio:STUDIO APERTO come il programma di Enrico Ruggeri(che stimo tantissimo)hanno rotto i MARONI fino a sentirci male a parlarci di avvistamenti,obama e le conferenze,e profezie di vario genere..Morale della fiera almeno io l’ho sentito da loro,STUDIO APERTO da stamani fino all’edizione delle 1825 ha ritartassato i MARONI col GRANDE FRATELLO,la modella alta 2metri,Di quella santa Maria Goretti della Canalis e giustamente di fatti di cronaca che non mi sembra il giusto commentarli adesso.Ma non hanno detto al pubblico Guardate telespettatori BEOTI è tutta una bufala come è successo col disco volante di Cagliari..Si spera stasera alle 2030 che quelli di Striscia li attapirano per bene.Non resta che sperare nel sant’uomo inbufalato più che mai di Enrico Ruggeri con Mistero.Grazie a tutti voi

  13. Code Name Jumper :
    @Jena, non è “atterrato nel giardino” ma c’è andato vicino:

    Si,ho visto il video.Io credo fermamente nell’esistenza degli alieni,ritengo sia più semplice ammettere l’esistenza di altre forme di vita che avere l’arroganza di ritenerci l’unica forma di vita intelligente dell’universo.Penso anche che con lo stupefacente sviluppo della tecnologia e la conseguente facilità con cui si puo accedere alle notizie che ci interessano,il lavoro di “cover up” diventerà sempre più difficile.Purtroppo ho paura che la diffusione di svariate leggende contribuisca soltanto a screditare ulteriormente l’ufologia.
    Per Filippo:Studio Aperto e TgCom sono sempre stati diffusori di leggende metropolitane,una volta riportarono addirittura la storiella degli “amanti incastrati”,chi la conosce sa di cosa parlo,evito di scendere nei dettagli.Anch io stimo molto Enrico Ruggeri,ma soltanto come musicista.Considero Voyager il miglior programma di divulgazione “altra”.Poi,”de gustibus” ci mancherebbe.Saluti.

    • A quanto pare nessuna dichiarazione di Obama sugli Ufo aspetto il 22 Dicembre 2012 per sorridere nuovamente sul caos che creano i media e i polli che gli corrono dietro ,confermo che credo l’esistenza di altre forme di vita al di fuori del nostro pianeta.

  14. Fabrizio io non posso che darti ragione!!aspetteremo il22dicembre,anche che corre voce nei corridoi è!!ma nulla di concreto e che Obama abbia preso tempo per la crisi di DUBAI,ma chiaramente io non ci credo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...