The Disclosure Project

disclosureproject_logo

Descrizione del progetto

.

1

Mantenere aperto, e desecretare le notizie sugli UFO  e la presenza extraterrestre sulla terra e intorno alla Terra.

2

Tenere audizioni pubbliche in materia di energia e di avanzati sistemi di propulsione che, una volta fatti conoscere pubblicamente, offrano le soluzioni per le sfide ambientali globali.

3

Varare una normativa che vieterà l’uso di armi in tutto lo spazio.

4

Adottare una legislazione completa per la ricerca, sviluppare ed esplorare lo spazio in modo pacifico e in cooperazione con tutte le culture sulla Terra e dello spazio.

mons.balducci-greer

Mercoledì 9 maggio 2001 più di venti tra militari, agenti dell’intelligence, testimoni di governo, di aziende e scienziati hanno partecipato presso il National Press Club di Washington, DC per sostenere la realtà degli UFO o veicoli extraterrestri, di forme di vita extraterrestre, e di conseguenza la loro energia e tecnologia avanzata di propulsione. Il peso di queste testimonianze, insieme a documentazione di supporto del governo e di altre prove stabilì senza alcun dubbio la realtà di questi fenomeni, secondo il Dr. Steven M. Greer, direttore del Disclosure Project, che ha ospitato la manifestazione.

La conferenza, presieduta dal Dr.Steven M. Greer è di rilevanza storica per quanto riguarda la questione sugli UFO e le loro tecnologie di propulsione avanzata. Di seguito i video dell’evento suddiviso in 12 parti. Thanx  to moksha75ar.

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (1/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (2/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (3/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (4/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (5/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (6/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (7/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (8/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (9/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (10/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (11/12)

National Press Club Conference 9 maggio 2001 (12/12)

“Hope” (Speranza)
di Steven M. Greer (presidente del Disclosure Project)
29 ottobre 2009

Pochi mesi fa, di mattina presto ho fatto un sogno molto chiaro prima di svegliarmi. Un pensiero – ricorrente ed insistente – è entrato nella mia mente, dicendo con dolcezza: “Dacci la speranza, così che noi possiamo vivere …”
Assieme a questo pensiero ricorrevano una serie di lucidi immagini:
In primo luogo, mi sono trovato in Africa, in un luogo rurale e desolato, chiaramente impoverito e privo di qualsiasi mezzo di sostentamento. Un bambino, forse di 10 anni di età, si aggirava in questo paesaggio desolato e

minaccioso, affamato e cullando un bambino più giovane morente tra le braccia. E la voce diceva:  “Dacci la speranza, così che noi possiamo vivere …”. Ho pianto quando ho visto che questo e solo questo – la scintilla della speranza dentro l’anima di questo bambino – lo spingeva a vivere. In mezzo alla sofferenza e contro ogni pronostico, solo la forza trainante della speranza lo sosteneva.
Poi ho visto la mia infanzia – a volte disperata e solitaria, non sapendo come avrei sopravvissuto e non sapendo come andare avanti. E questo pensiero si è ripetuto:  “Dacci la speranza, così che noi possiamo vivere …”
E così ho visto che questo era letteralmente tutto quello che possedevo: la scintilla della speranza, da qualche parte negli anfratti della mia anima, facendomi andare avanti – anche oggi.  La speranza.
Poi ho visto tutti coloro che abitano sulla terra ora, in questo momento di grande cambiamento, di sfida e di difficoltà, e questo singolare pensiero si ripeteva:  “Dacci la speranza, che noi possiamo vivere …”. E ho visto che questa era la qualità indispensabile che dobbiamo avere tutti noi: la speranza, che ci porterà avanti insieme al compimento della promessa dell’umanità.

Mentre noi non possiamo vivere solo di speranza, di certo non possiamo vivere senza di essa. Così per tutti i prossimi giorni di prova, di cambiamenti e di trasformazioni della vita sulla Terra, siamo in grado di girare all’interno e sentire, e non dimenticare mai: “Dacci la speranza, così che noi possiamo vivere …”.
Steven M. Greer MD (29 ottobre 2009)

topsecrettestimony_logo

Leggi anche: Noi, il popolo, chiediamo il “disclosure” sugli UFO

http://wp.me/plKDA-rg

2 Responses to The Disclosure Project

  1. Pingback: Meteorite da 50 kilotoni a Bone Indonesia « Code Name: Jumper

  2. Pingback: Essere preparati al peggio « Code Name: Jumper

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: