Misteriose mutilazioni di animali nella San Luis Valley

Nessuna risposta ancora per le mutilazioni di vitelli vicino a San Luis
Investigatore UFO trova analogie con le mutilazioni di San Luis e Trinidad.

By MATT HILDNER (Traduzione CNJ)
26 novembre 2009

SAN LUIS (Colorado) Una serie di mutilazioni di vitelli all’inizio di questo mese hanno lasciato un allevatore locale e le forze dell’ordine .
Il rancher Manuel Sanchez ha trovato quattro dei suoi vitelli mutilati nell’arco di tre settimane in un pascolo nei pressi di Los Vallejos, a sud-est di San Luis, di cui l’ultima vitta risale al 16 novembre 2009.
In ogni caso, Sanchez ha trovato i suoi vitelli  con la schiena spellata e gli organi della gabbia toracica ripuliti.
Egli non ha trovato tracce di cacciatori umani o o impronte di pneumatico nel pascolo che è recintato e chiuso da due porte.
Né ha trovato alcuna prova di animali predatori, come coyote o leoni di montagna. Non c’erano pozze di sangue vicino gli animali o segni di trascinamento sul terreno.
“Non c’è nessuna traccia da seguire”, ha detto Sanchez, che ha fatto l’allevatore per quasi 50 anni. “Non riesco a capire.”

Il Sergente James Chavez, che è l’ufficiale per le informazione con il pubblico nell’ufficio dello Sceriffo della Contea di Costilla, ha detto che un rappresentante e il vice-Sceriffo sono andati al pascolo per indagare una delle mutilazioni. Chavez ha detto che l’inchiesta non ha rivelato alcuna indicazione di un attacco di predatore e la mancanza di sangue nel sito hanno reso altamente improbabile che possa essersi trattato di un uomo.
“Ho macellato una mucca tempo fa e so che tipo di disordine lascia”, ha detto Chavez.

Entrambi, Sanchez e Chavez, hanno detto che ci sono state altre mutilazioni nella zona ma che non sono state denucniate per la riluttanza delle persone a parlare di qualcosa di misterioso.

Chavez, che ha lavorato nella Contea di Costilla per cinque anni ha studiato le mutilazioni aniumali già quando era vice Sceriffo nella contea di Rio Grande.

Nessuno dei due uomini crede che gli alieni siano stati i responsabili dell’attacco.

Ma nella San Luis Valley, dove un cavallo mutilato ha mantenuto lo status di celebrità per quattro decenni dopo la sua morte, e grazie ad una torre di avvistamento UFO sul ciglio della strada nei pressi Hooper, alcuni  guardano al cielo per una spiegazione dei fatti.

Il giorno dopo che Sanchez ha trovato il suo ultimo vitello mutilato Chuck Zukowski è sceso da Colorado Springs per indagare sul fenomeno.

Zukowski, che ha indagato la mutilazione di tre bovini nelle Contee di Huerfano e Las Animas  a marzo e spera di stabilire un collegamento tra le mutilazioni di bestiame e l’esistenza degli UFO.

Mucca mutilata nel ranch di Tom Miller vicino a Trinidad

Ma la relazione di Zukowski, che è pubblicata sul suo sito web, ufonut.com, non è ancora giunta a questa conclusione. Zukowski fa notare, tuttavia, che le mutilazioni dei vitello di Sanchez sono simili a quelle trovate nel ranch di Tom Miller vicino a Trinidad. Le uniche differenze sono che ai vitelli di Sanchez mancava parte della lingua mentre ai vitelli di Miller mancavano entrambe le orecchie.

Zukowski spera di trovare una mucca mutilata intatta, così da poterla inviare ai laboratori veterinari presso la Colorado State University per una necroscopia. “Stiamo cercando il più possibile di trovare un capo idoneo”, ha detto in un’intervista telefonica.

Nel frattempo, Sanchez ha venduto i suoi 32 vitelli rimanenti per paura che fossero mutilati. Al momento non ha ancora deciso come cosa farà dei restanti 40 animali della sua mandria.
“E ‘una grande perdita per un piccolo allevatore”, ha detto.
matth@chieftain.com

No answers yet for calf mutilations near San Luis (Colorado)

Articoli correlati:

Two more cows found mutilated
Cattle Mutilations Back in Style ?
Creepy string of calf mutilations mystify Colorado rancher, police
Colorado State University analyzes hide samples from recent mysterious animal deaths

…negli U.S.A., sin dagli anni ‘60 (ma, se si consultano attentamente gli archivi gior­nalistici, già dal 1897), sono stati registrati innumerevoli casi di animali trovati morti in circostanze non attribuibili ad attacco di predatori o a sacrifici pagani. Mucche, caval­li, ovini e persino gatti sono stati trovati mutilati con qualcosa di simile ad un laser, che taglia di netto e cauterizza immediatamente le ferite, lasciando la pelle dei bordi dissec­cata e priva di sangue. Nel 1989, tanto per fare un esempio, in una fattoria dell’Arkansas furono ritrovate cinque mucche, tutte gravide, ognuna delle quali mutilata. Una di queste mostrava in corrispondenza dello stomaco una ferita molto “pulita”, d’un rosa-pallido, da cui il sangue era stato completamente rimosso. In più, dal ventre di questa mucca usciva parzialmente il feto, ancora racchiuso nel sacco embrionale. Ma la cosa davvero sorprendente era costituita dal fatto che all’interno del sacco non c’era alcuna traccia di liquido, né il terreno sottostante era bagnato: il fluido amniotico era stato completamente “risucchiato” ! Sui luoghi di quelle mattanze (che nel corso degli anni hanno interessato anche Porto Rico, Giappone, Francia e Inghilterra) non sono mai state trovate trac­ce né di predatori né di esseri umani e, in taluni casi, gli animali maciulla­ti sembravano essere stati “scaricati” dall’alto (proprio come nel caso di Marsaglia). Le carcasse, infatti, presentavano fratture multiple su un solo lato del corpo, come a seguito d’un violento impatto traumatico. La giornalista americana Linda Moulton Howe, esperta di M.A.M. (Mutilazioni Animali Misteriose), dopo innumerevoli indagini sul campo è giunta a formulare l’ipotesi, alla fine degli anni ’70, che la paternità di tali effetti possa essere attribuita ad intelligenze extraterrestri, rigettando fermamente la versione “ufficiosa” secondo cui tali macabri rinvenimenti sarebbero il risultato di misteriosi quanto segretissimi esperimenti effettuati da apparati militari deviati e collusi con i servizi di “intelligence” internazionali. In effetti, chi può accettare l’idea che nel 1897 già fosse conosciuto (ed applicato) il bisturi – laser?… “MUTILAZIONI ANIMALI E BIOTINA” – NUOVA LUCE SULLE M.A.M. (Mutilazioni Animali Misteriose) di Giorgio Pattera

http://wp.me/plKDA-wh

Share

Annunci

2 Responses to Misteriose mutilazioni di animali nella San Luis Valley

  1. Pingback: Obama: Rivelazione UFO rimandata? « Code Name: Jumper

  2. Pingback: Mutilazioni-misteriose-di-animali-nella-San-Luis-Valley : Sysmaya - Blogs do Brasil

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: