Un milioni di libri sotto sale

A million library books to be sent down the mines

di Deborah Linton (29 gennaio 2010)

Manchester's Central Library

Un milione di libri della Manchester Central Library – ivi compresi preziosi volumi risalenti al 15 ° secolo – stanno per essere portati temporaneamente in deposito nelle profondità nelle miniere di sale del Cheshire.
Le opere dalla biblioteca di Manchester saranno immagazzinate nelle miniere, a centinaia di metri sotto terra, per i prossimi tre anni (ndr fino al 2013), mentre la biblioteca, uno dei punti di riferimento centrale della città, sarà oggetto di una ristrutturazione massiccia per salvarla dalla rovina.
Gli esperti dicono che le caverne della miniera – di dimensione apri a 700 campi di calcio – offrono l’ambiente ideale per la conservazione dei manoscritti che comprende le opere di eminenti studiosi.

Una graduale chiusura della biblioteca ubicata in Piazza San Pietro inizierà il mese prossimo e il sito chiuderà le sue porte nel mese di giugno 2010. Il Library Theatre, che molto probabilmente sarà trasferito allo storico Teatro Reale, si chiuderà il mese successivo con uno show celebrativo dal titolo “Last Night at the Library”.
Una biblioteca temporanea verrà aperta all’Elliot House, a Deansgate, in cui il personale sarà in grado di organizzare l’accesso ad alcune opere rare di riferimento che non sono disponibili nel resto del paese. Tutti gli altri verranno immagazzinati nelle miniere di sale dove saranno catalogati digitalmente ma saranno inaccessibili per tutta la durata dei lavori di ristrutturazione.
Più di 22 chilometri di scaffalature e un milione di libri – tra cui più 30 opere risalenti al 15 ° secolo e 44.000 pubblicati prima del 1850 – saranno trasferiti nelle miniere, all’Elliot House e in altri luoghi temporanei come il Royal Northern College of Music. Il progetto fa parte di un piano di sterline multi-milionario per trasformare e modernizzare St Peter’s Square and the Town Hall Complex, portando ad un aggiornamento dei servizi e degli impianti con la realizzazione di lavori di restauro di vitale importanza per tali strutture.
La Biblioteca Centrale riaprirà nel 2013 con un nuovo stato-dell’arte, un catalogo elettronico e un centro d’archivio per portare le collezioni storiche locali sotto un unico tetto. Un unico centro di servizi di assistenza clienti sarà inoltre creato al piano terra del municipio.
Da aprile, circa 1.800 al personale del Consiglio sarà spostato in First Street, al portale sud del centro della città, per quattro anni, durante i lavori di restauro si svolge. Un punto di temporanea assistenza ai clienti verrà aperto al pubblico sin dall’inizio dell’estate.
La Library Theatre Company avrà una sede temporanea a Zion Arts, sulla Stretford Road, e spettacoli regolari al The Lowry.
Coun Mike Amesbury, portavoce per la cultura e il tempo libero di Manchester, ha dichiarato: “Siamo consapevoli che il Manchester Central Library è uno degli edifici più belli della città e una delle biblioteche più belle del paese. La ristrutturazione e il restauro sono assolutamente necessari per garantire che la biblioteca possa continuare ad essere un gioiello nella corona di Manchester “.
Capo dei servizi della biblioteca, Neil MacInnes, ha aggiunto: “Quando la Biblioteca Centrale riaprirà sarà una struttura reale di classe mondiale di cui Manchester potrà esserne giustamente fiera, completamente in linea con la sua storia e il suo patrimonio”.
Per i membri della Central Library sarà anche possibile utilizzare tutte le altre biblioteche di Manchester.

FONTE

SEGNALAZIONE

Traduzione: CNJ

permalink: http://wp.me/plKDA-E2

Share

Annunci

One Response to Un milioni di libri sotto sale

  1. Pingback: Franz's Blog > Da Code Name: Jumper: Un milioni di libri sotto sale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: