Guatemala 1946-1948: la Casa Bianca chiede scusa

La Casa Bianca ha presentato scuse ufficiali al Guatemala, paese in cui tra il 1946 e il 1948 scienziati americani avrebbero volontariamente infettato con il virus della sifilide quasi 700 persone. Le cavie dovevano servire a studiare la penicellina nella prevenzione delle malattie veneree. Il Presidente del Guatemala, Alvaro Colom, ha definito gli esperimenti crimini contro l’umanità. EURONEWS

I complotti allora esistono! Basta aver un po’ di pazienza e in base ad un algoritmo matematico dopo circa 64 anni vengono tutti a galla.

Fonte: Euronews.net

Advertisements

2 Responses to Guatemala 1946-1948: la Casa Bianca chiede scusa

  1. Pingback: Franz’s Blog > Da Code Name: Jumper: Guatemala 1946-1948: la Casa Bianca chiede scusa

  2. Pingback: Tweets that mention Guatemala 1946-1948: la Casa Bianca chiede scusa « CNJ -- Topsy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: