EHEC bacteria: panico in Germania

Cresce l’allarme in Germania per l’improvviso e rapido diffondersi di un’epidemia causata da un ceppo del batterio fecale Escherichia coli (Ehec), che ha già causato tre morti sospette e contagiato un numero «spaventosamente» alto di persone.

FONTE

Allora, quanto grosso è questo problema? In questo momento dovremmo essere in preda al panico?

Ci sono due cose importanti. Prima di tutto non si dovrebbe mangiare carne cruda. Il cibo che mangiamo deve essere completamente cotto. La pulizia della cucina è importante. Quando vengono fatte queste cose ci dovrebbero essere poche possibilità di essere infettati. La seconda cosa è che se ci si ammala e si contrae la diarrea e la diarrea è sanguinante, allora si dovrebbe andare subito da un medico. Non dobbiamo farci prendere dal panico. Dobbiamo attivamente fare qualcosa per combattere questo batterio.

Sappiamo da dove proviene questo batterio?

Personalmente non ne ho idea. Gli esperti sanitari stanno parlando con i pazienti. Vengono poste domande standard ai pazienti su ciò che hanno mangiato e fatto in queste ultime settimane. Successivamente si pongono le stesse domande a persone che hanno fatto la stessa cosa nello stesso momento e che risultano sane per cercare le differenze e, forse, trovare tra il cibo mangiato la causa. E’ difficile dire se sarà mai trovata la fonte.

C’è qualcosa di importante al riguardo che può dirci?

La pulizia della cucina è importante. Poi, se le persone hanno diarrea sanguinolenta, dovrebbero andare molto rapidamente dal medico in modo che il medico possa fare un esame delle feci. Lì, il medico può cercare le prove dell’infezione. Questo è l’unico modo per fare una diagnosi certa.

(Dr. Lothar H. Wieler, a bacteria expert at Berlin’s Free University)

FONTE

Aggiornamento (www.comedonchisciotte.org):

In Germania sembra esserci al momento una forte epidemia letale dovuta al batterio Escherichia Coli. È un ceppo molto virulento e, secondo alcuni dottori e ricercatori, il più virulento mai riscontrato.

Helge Karch, il direttore del laboratorio d’analisi sull’EHEC all’Ospedale Universitario di Münster nell’ovest della Germania, ha dedicato quasi una vita intera alla ricerca del batterio EHEC: Non ho mai visto niente del genere”.

Il batterio con cui si ha a che fare in Germania è un ceppo entero-emorragico del batterio Escherichia coli (EHEC), un parente stretto dell’inoffensivo batterio intestinale, ma è quello che produce la pericolosa tossina Shiga. Si sta parlando di circa 100 batteri – e non sono molti, visto che di solito si contano a milioni – a essere diventati infetti. Dopo un periodo di incubazione che va dai due ai dieci giorni, i pazienti manifestano una diarrea acquosa o sanguinolenta.

Gli studiosi sono anche preoccupati del PERCHÉ il batterio non colpisca i bambini come invece fa con gli adulti. Forse il batterio colpisce solo una certa fascia della popolazione? continua qui

FONTE

Advertisements

3 Responses to EHEC bacteria: panico in Germania

  1. Pingback: Franz’s Blog > Da Code Name: Jumper: EHEC bacteria: panico in Germania

  2. Pingback: Escherichia coli o più semplicemente E. coli e la sindrome uremica emolitica che ha colpito la Germania | Luigi Vinci Weblog

  3. Pingback: EHEC bacteria: panico in Germania | Demetraseele's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: