Conservatorismo ostruttivo

Tal Golesworthy: Come ho riparato il mio cuore

“…Ho coniato il termine “Conservatorismo ostruttivo”. Tante gente nel mondo medico non accetta il cambiamento, in particolare quando un ingegnerucolo qualsiasi se ne esce fuori con una soluzione. Loro non vogliono cambiare. Vogliono fare solo quello che hanno sempre fatto. E infatti ci sono molti chirurghi in Gran Bretagna che stanno ancora aspettando che un nostro paziente riporti dei problemi, così che possano dire: “Te l’avevo detto che non andava bene”. A oggi abbiamo 30 pazienti. Io l’ho fatto sette anni e mezzo fa. Tra di noi ci sono pazienti di 90 anni post-operati e non abbiamo avuto nemmeno un problema.” Tal Golesworthy

Quello che stai guardando si chiama ExoStent. É fondamentalmente una benda comprimente che avvolge l’aorta ascendente ed applica una pressione esterna, rafforzando l’importantissimo vaso sanguigno nello stesso modo in cui si avvolge o si fissa un tubo ad alta pressione in una macchina o in una caldaia. È un miglioramento impressionante nella tecnologia medica, molto superiore del trattamento che va a sostituire, ed è stato inventato da un uomo con praticamente nessuna nozione medica per trattare la propria malattia.

FONTE: Il portico dipinto

Annunci

One Response to Conservatorismo ostruttivo

  1. Pingback: Franz’s Blog > Da Code Name: Jumper: Conservatorismo ostruttivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: